Artt. 52 e ss. del D.Lg. 206/2005 (Codice del Consumo)
 
Diritto di recesso

Lei ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni.

Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni.

Per esercitare il diritto di recesso, Lei è tenuto a informarci scrivendo a 

email: infomassintegratori@gmail.com

Le trasmetteremo senza indugio una conferma di ricevimento del recesso su un supporto durevole (ad esempio per posta elettronica).

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che Lei invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

Nella comunicazione devono essere specificati gli articoli che si intendono restituire e se si desidera una sostituzione o il rimborso.

Effetti del recesso:

Se Lei recede dal presente contratto, Le saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui siamo informati della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento da Lei usato per la transazione iniziale, salvo che Lei non abbia espressamente convenuto altri mezzi di rimborso; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.

Se il consumatore ha ricevuto i beni oggetto del contratto è pregato di rispedire i beni senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se Lei rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

Il costo diretto della restituzione dei beni sarà a Suo carico.

Lei è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

Esclusioni

Secondo l’art. 59 del Codice di Consumo (Decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206), il recesso è escluso per i seguenti articoli:

  • beni confezionati su misura, personalizzati
  • beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente, come ad esempio alimenti biologici a breve scadenza o prodotti venduti in offerta per breve scadenza
  • beni deperibili se aperti dalla loro confezione originale, e ove previsto il sigillo di garanzia sia stato rimosso

Secondo l’art. 47 del Codice di Consumo (così modificato dall’art. 1, c. 1, D.Lgs. 21 febbraio 2014, n. 21, con effetto dal 13 giugno 2014.), il recesso è altresì escluso per i seguenti articoli:

  • farmaci, medicinali omeopatici e dispositivi medici

 

×

Carrello

Close Panel